Additive Appliances Srl

Additive Appliances è una startup impegnata nello sviluppo di una nuova generazione di elettrodomestici, incluse macchine da caffè e prodotti per la cura personale.  L'approccio innovativo della società sfrutta le applicazioni già di successo della stampa 3D, come la gestione termica (es., scambiatori di calore) e l'ottimizzazione fluidodinamica -tra le altre- con l'obiettivo di portarne i benefici fin nelle case dei consumatori, creando soluzioni che offrono vantaggi tangibili ed esperienze di utilizzo radicalmente migliorate.

 

Grazie all'impiego delle tecnologie di produzione digitale, inoltre, è possibile ridurre le emissioni di CO2 lungo tutto il ciclo di vita del prodotto: dalla progettazione fino allo smaltimento, passando per una maggiore efficienza energetica nella fase di utilizzo. L'additive manufacturing è infatti riconosciuta tra le tecnologie abilitanti dell'economia circolare, ed ha non soltanto il potenziale di rivoluzionare le performances dei prodotti, ma anche di ridurre tangibilmente il loro impatto ambientale. La sostenibilità ed il benessere delle persone sono, di fatto, le vere direttrici della visione di Additive Appliances.

Dando concretezza alla propria missione, la startup ha sviluppato e brevettato un sistema di controllo della temperatura e della pressione per le macchine da caffè che ha il potenziale di rendere gli attuali prodotti più performanti, multifunzionali, e finanche personalizzabili (ad esempio, piccoli lotti ingegnerizzati per esaltare le qualità di una pregiata varietà di caffè, c.d. specialty coffee). Il tutto, riducendo il numero di componenti necessari al loro funzionamento, rendendole energeticamente più efficienti e facilitandone il processo di smaltimento e riciclo.

Gli obiettivi di sviluppo di Additive Appliances, tuttavia, vanno oltre il caffè e nascono dalla convinzione che lo stesso approccio innovativo si possa applicare con successo a molti altri elettrodomestici e prodotti per la cura personale. In questo senso, la startup si posiziona sul mercato anche come "application provider" di soluzioni innovative -ossia come un partner che, lavorando in sinergia con gli attori principali della catena del valore della manifattura digitale, è in grado di sviluppare applicazioni verticali per clienti corporate interessati ad accelerare il processo di adozione di questa dirompente tecnologia. 

L'ingegnosità è una nostra naturale attitudine, ed i diritti di proprietà intellettuale sono tra le nostre risorse più preziose. Il team ha oltre 50 anni di esperienza aggregata, incluse attività di ricerca avanzata in fisica applicata e dinamica dei fluidi (Computational Fluid Dynamics), oltre che ruoli apicali internazionali nel settore della produzione additiva. Costituita nel secondo trimestre del 2021, la startup è tra le vincitrici del premio Additive Startup Italia e si è aggiudicata i fondi Europei della prima Open Call del Digital Innovation Hub World in collaborazione con Kilometro Rosso Innovation District.

Hai qualche domanda? Scrivici!