Notizie, Eventi e Video

Friuli Innovazione si certifica Centro di Trasferimento Tecnologico Industria 4.0

  • 30 Aprile 2020

Friuli Innovazione si certifica a livello nazionale quale Centro di Trasferimento Tecnologico (CTT) Industria 4.0 . La certificazione è stata rilasciata da Unioncamere a seguito delle verifiche di rispondenza sui criteri, indicatori e linee guida definiti dal MISE. I CTT Industria 4.0, sono stati introdotti per dare impulso ai processi di innovazione e digitalizzazione delle imprese italiane e sono attualmente 27, distribuiti in 12 regioni e, di questi, solo due operano in Friuli Venezia Giulia.

La certificazione conseguita da Friuli Innovazione si riferisce ad alcuni ambiti tecnologici specifici di Industria 4.0 tra i quali : Soluzioni per la manifattura avanzata, Manifattura additiva, Realtà aumentata e realtà virtuale, Industrial Internet, Internet of Things e/o Internet of Machines, e Big Data e Analytics.

Le attività connesse agli ambiti previsti dalla certificazione riguardano: formazione tecnologica; formazione e consulenza su modelli organizzativi e/o di business, tecnica e industriale; progettazione e pianificazione di interventi di implementazione di tecnologie Industria 4.0; ricerca industriale e sviluppo sperimentale, inclusa la prototipazione anche virtuale; servizi di analisi, monitoraggio e brokeraggio tecnologico; servizi di incubazione ed accelerazione.

“La certificazione è un autorevole riconoscimento del patrimonio di competenze e di esperienze che Friuli Innovazione ha progressivamente sviluppato negli anni, in gran parte grazie a progetti europei, e costantemente messo a disposizione delle imprese del territorio. – commenta Fabio Feruglio Direttore di Friuli Innovazione – La collaborazione Friuli Innovazione - imprese è infatti alla base di tutte le attività  che quotidianamente svolgiamo per anticipare e supportare l’innovazione tecnologica delle imprese del territorio. È costante, infatti, l’impegno di Friuli Innovazione nell’ambito del Trasferimento Tecnologico, per introdurre nei processi industriali le competenze ed i risultati scientifici e tecnologici sviluppati nelle università e nei centri di ricerca attivando azioni ed iniziative originali”.

Proprio per contribuire ad accelerare i processi di innovazione all’interno delle imprese, da qualche anno, Friuli Innovazione si è riconfigurata in innovAction platform, ovvero in una piattaforma aperta e collaborativa di esperienze progettuali, competenze e partner che mette a disposizione del territorio strumenti e metodologie innovative.

Nell’ambito delle iniziative più recenti sono oltre 170, ad esempio, le imprese che hanno già approfondito il tema della manifattura additiva mentre oltre 150 imprese hanno esplorato le possibilità offerte dai nuovi modelli di business. La certificazione come Centro di Trasferimento Tecnologico (CTT) Industria 4.0 conferma la capacità di Friuli Innovazione di innescare percorsi innovativi e consolida il suo ruolo distintivo a sostegno dello sviluppo delle imprese e del territorio.

Hai qualche domanda? Scrivici!