ITIM

Idee Tecnologiche in Movimento: Ricerca per l'Impresa e Impresa per la Ricerca

Il progetto “ITIM – Idee Tecnologiche In Movimento” mira al miglioramento della diffusione della conoscenza, sia dal lato delle imprese che dal lato accademico, e si propone di incidere positivamente sul tessuto imprenditoriale regionale contribuendo all’aumento delle competenze delle risorse umane. Attraverso attività di trasferimento tecnologico e diffusione dell’innovazione si vuole contribuire concretamente a ridurre la distanza tra ricerca ed impresa, stimolando l’avvio di progetti di ricerca congiunti, volti ad innovare e migliorare i processi produttivi interni alle aziende.

Partner

  • Friuli Innovazione, gestore del progetto 
  • Università degli Studi di Udine 
  • DataMind S.r.l. 
  • Gestiware S.r.l. 
  • Credra S.r.l.

Attività

Il progetto ha durata triennale e si articola in diverse fasi:

  • La prima fase è dedicata allo svolgimento di pre-audit tecnologici a favore di aziende individuate, finalizzati a valutare le reali necessità di innovazione e le risorse necessarie per sviluppare progetti di ricerca applicata. Sulla base di queste esigenze, si procederà all’individuazione delle competenze scientifiche e tecnologiche adeguate, in primis presso i laboratori e i dipartimenti dell’Università di Udine nonchè presso i laboratori della ricerca applicata di Friuli Innovazione, e si valuterà l’attivazione di collaborazioni tra impresa e ricerca. Questa fase vedrà anche l’avvio di tre progetti di ricerca applicata su attività ad alto contenuto tecnico scientifico che potranno costituire casi di riferimento da portare come esempi nella diffusione dei risultati. I progetti saranno sviluppati dalla collaborazione tra Friuli Innovazione, l’Università ed i partner imprenditoriali insediati presso il Parco Scientifico e Tecnologico di Udine 
  • La seconda fase prevede l’avvio dei nuovi progetti di ricerca applicata, individuati a seguito delle analisi attivate nella prima annualità, e la valorizzazione dei risultati della ricerca (Università di Udine) capaci di fornire basi tecnico scientifiche per nuovi processi di innovazione. Si procederà all’avvio di nuove collaborazioni tra il sistema della ricerca e le imprese individuate, con il coinvolgimento di giovani ricercatori in azioni di ricerca svolte e/o da realizzare presso le aziende, allo scopo di arricchire il territorio e le imprese con nuove figure professionali altamente specializzate. 
  • La terza fase prevede l’avvio delle attività di ricerca precompetitiva destinate allo sviluppo di prototipi o progetti pilota derivanti da alcune attività di ricerca già realizzate nelle precedenti fasi. Particolare attenzione verrà destinata alle attività di supporto alla protezione intellettuale dei diritti sul trovato della ricerca. Si provvederà inoltre ad intensificare il supporto allo sviluppo di quelle idee e progetti di ricerca che mirano alla realizzazione di prodotti e/o servizi di nuova generazione.

Data di avvio: luglio 2007

Hai qualche domanda? Scrivici!