Bando DIVA

L’obiettivo generale del Progetto DIVA, co-finanziato dal Programma di cooperazione transfrontaliera V-A Italia-Slovenia 2014-20 è quello di migliorare e promuovere metodologie che possano facilitare e incoraggiare collaborazioni tra piccole e medie imprese (PMI) e industrie culturali e creative (ICC).

SCOPO DEL BANDO: promuovere la fertilizzazione incrociata tra ICC e PMI tradizionali, portando alla realizzazione di nuovi prodotti e servizi.

LE PROPOSTE PROGETTUALI dovranno concentrarsi su prodotti, processi, servizi e strumenti innovativi e originali sviluppati nell’ambito di una collaborazione tra una PMI tradizionale (proponente) e una ICC (partner attuatore). Le proposte devono poter offrire prospettive di sostenibilità nel tempo (Indicazioni sui progetti pilota).

I progetti selezionati saranno sviluppati con il supporto dell’DIVA HuB FVG che faciliterà lo scambio di competenze e l’adozione di processi creativi nelle imprese tradizionali.
L’Hub Diva supporta la fase iniziale di predisposizione delle idee progettuali e stimola l’incontro e il matchmaking tra le imprese tradizionali e gli operatori culturali e creativi al fine di favorire lo sviluppo del progetto pilota congiunto.

PIATTAFORMA WEB:  Per facilitare l'incontro e lo sviluppo di progetti innovativi da candidare al bando nati dalla collaborazione tra PMI e ICC del Friuli Venezia Giulia è disponibile una piattaforma gratuita: https://progetto-diva.b2match.io/

AMMISSIBILITÀ DEI PROPONENTI E PARTNER ATTUATORI

Proponente: micro, piccola o media impresa (MPMI) costituita da almeno 2 esercizi finanziari che soddisfi tutti i criteri di ammissibilità del bando.

Partner attuatore: Imprese culturali e creative (ICC) in possesso di tutte le specifiche licenze, autorizzazioni e qualifiche per attuare le attività che propongono di attuare. Le ICC possono essere operatori economici o lavoratori autonomi che rispondano a tutti i requisiti esplicitati nel bando.

Proponenti e partner di attuazione  devono avere almeno una sede legale od operativa in:

  • Regione Friuli Venezia Giulia
  • Provincia di Venezia
  • Provincia di Belluno
  • Provincia di Treviso
  • Primorsko-notranjska
  • Osrednjeslovenska
  • Gorenjska
  • Obalno-kraška
  • Goriška

DOTAZIONE FINANZIARIA: EUR 900.000,00. Il finanziamento massimo per il presente bando è pari a EUR 45.000,00 per ciascuna proposta progettuale selezionata e copre il 100% dei costi ammissibili del progetto.

Il sostegno finanziario pubblico del presente Bando si configura come aiuto di Stato conforme alla norma de minimis

DEADLINE: Le domande devono essere presentate in inglese e nella lingua del proponente (italiano o sloveno) entro il 17 maggio 2021 alle ore 12.00. 

*** In data 14 maggio è stata accordata la proroga della presentazione delle domande dal 17 maggio al 30 maggio ***

Segnaliamo che in data 29.04.2021 è stato aggiornato l'Allegato (Annex) 10 al bando Diva. Tutta la documentazione è disponibile al  Link al bando e documenti

Hai bisogno di maggiori informazioni?

 

Calendario InfoDAY: prenota il tuo appuntamento!

Hai qualche domanda? Scrivici!